320.3373743   320.3307985 info@termo2m.com

Impianti di addolcimento acqua

 

Vantaggi di un impianto di addolcimento idrico

  • Niente più aloni di calcare sui sanitari e box doccia
  • Tubazioni e rubinetti duraturi perchè privi di incrostazioni
  • Biancheria e capi d’abbigliamento senza bisogno di ammorbidente
  • Maggiore qualità dell’acqua utilizzata per uso alimentare
  • Notevole riduzione dell’uso di detersivi
  • Protezione di tutti gli elettrodomestici dalla formazione di calcare
  • Risparmio sui prodotti detergenti 70%
  • Risparmio energetico di efficienza impianto 60%
  • Risparmio su manutenzione e durata elettrodomestici 80%

Per qualsiasi informazione o preventivo un tecnico Termo 2M consiglierà il prodotto migliore in base alle vostre esigenze personali

contattaci
Cosa fa un addolcitore per acqua

 

L’addolcitore per acqua è uno speciale filtro per l’acqua che trattiene calcio e magnesio restituendo acqua dolce, priva di calcare.L’acqua é definita dura quando vi sono disciolti in essa significative quantità di minerali come magnesio, calcio, ferro, zolfo ecc.

Perché si installa

L’addolcimento dell’acqua è un processo importante, perché con esso si riduce la durezza dell’acqua negli impianti domestici e nelle aziende. Questo permette di mantenere efficiente l’impianto riducendo i consumi diretti di esercizio e i costi legati alla manutenzione di tutti gli apparecchi che utilizzano l’acqua dell’impianto (lavatrice, lavastoviglie, ferro da stiro, macchina caffé…)

Dove si installa

 

Si installa a monte dell’impianto ed è importante che sia correttamente dimensionato all’impianto e ai consumi idrici. I nostri tecnici sapranno indicarti le opzioni più adatte alle tue esigenze.

 

Il sale dell'impianto di addolcimento finisce nell'acqua potabile?

 

NO. Il sale non ha la possibilità di entrare nell’acqua potabile attraverso gli impianti di ammorbidimento.
L’unico scopo del sale contenuto in un addolcitore per acqua è la rigenerazione delle resine che riducono la durezza dell’acqua.

La domanda più frequente sugli addolcitori

Fa bene bere acqua addolcita?

L’acqua addolcita contiene ancora tutti i minerali naturali di cui abbiamo bisogno. È privata soltanto del suo contenuto di magnesio e di calcio e un po’ di sodio si aggiunge durante il processo di ammorbidimento.

Ecco perchè nella maggior parte dei casi, l’acqua addolcita è perfettamente sicura da bere. È consigliabile che essa contenga al massimo solo 300mg/L di sodio.

Nelle aree con durezze molto alte l’acqua addolcita non deve essere usata per la preparazione di latte per neonati, a causa dell’alto contenuto di sodio che raggiunge dopo il processo di addolcimento.

Effetti dell’acqua “dura” non addolcita

  • L’acqua dura tende più facilmente a formare depositi e può impedire la dissoluzione del sapone. Questi fenomeni accumulano negli impianti sporcizia e possono causare l’otturazione dell’impianto.
  • Le tubazioni intasate riducono l’efficienza delle caldaie e dei boiler aumentando i costi di circa il 15/20 %
  • I depositi danneggiano i macchinari domestici che utilizzano acqua (lavatrice, lavastoviglie,caldaia, ferro da stiro) andando ad incidere fortemente sui costi di manutenzione di tali macchinari.